Tag: motivation

Allenare l’allenabilità (parte 2)

Allenare l’allenabilità (parte 2)

Nell’articolo del seguente link => Allenare l'allenabilità (parte I) avevamo parlato di come migliorare la nostra condizione e la nostra capacità di allenamento e, soprattutto, di recupero attraverso il miglioramento della resistenza di base e di alcuni allenamenti aerobici. Si era detto di come il miglioramento del sistema aerobico migliori e velocizzi il processo di … Continua a leggere Allenare l’allenabilità (parte 2)

Tenere d’occhio i parametri allenanti: ha senso?

Tenere d’occhio i parametri allenanti: ha senso?

Forse no, o forse si? La vera domanda è: a chi potrebbe risultare utile questo monitoraggio? Poniamo il caso di un atleta che allo stesso tempo è allenatore di se stesso, c’è il rischio di fare troppo… o troppo poco, d'altronde ne già avevamo ampiamente discusso nell’articolo sull’autoregolazione => https://dragon17.sport.blog/2017/12/01/autoregolazione-parte-i/. Ed è proprio in questi … Continua a leggere Tenere d’occhio i parametri allenanti: ha senso?

Il 10×3: ma se volessi farlo allo squat o allo stacco?

Il 10×3: ma se volessi farlo allo squat o allo stacco?

Tempo addietro avevamo parlato del metodo 10x3 di Steve Shaw per la panca piana e di come ottimizzarlo (trovate tutto nel link qui di seguito Il 10x3: come ottimizarlo. Ma se volessimo applicare questo metodo allo Squat o allo stacco? Vi lascio degli split per entrambe le soluzioni, potrete poi applicare ad ognuna di queste … Continua a leggere Il 10×3: ma se volessi farlo allo squat o allo stacco?

Sfida 20 reps Squat: rendiamola più interessante!

Sfida 20 reps Squat: rendiamola più interessante!

Quella che propongo oggi è più che altro una sfida che, nell’off season consiglio di provare almeno una volta nello Squat ma, perché no, anche nello stacco e nella panca! Sto parlando del 20 Reps Squat che oggi vedremo in una mia piccola variante personale che lo rende un tantino più intrigante! La versione originale … Continua a leggere Sfida 20 reps Squat: rendiamola più interessante!

Autoregolazione (Parte II)

Autoregolazione (Parte II)

Nell’ articolo di qualche settimana fa (lo trovate nel seguente link:Autoregolazione (Parte I) )vi avevo esposto le metodiche di autoregolazione più in voga, adesso vedremo quali sono, a mio avviso, i pregi e i difetti di un allenamento regolato rispetto ad uno con i parametri allenanti (volume e intensità in primis) ben stabiliti, andando poi … Continua a leggere Autoregolazione (Parte II)

Autoregolazione (Parte I)

Autoregolazione (Parte I)

In questi ultimi tempi, nel campo della pesistica si è molto parlato di autoregolazione; da un lato tanto elogiata, dall’altro duramente criticata dai sostenitori accaniti delle “vecchie” (?) percentuali. In questa prima parte vorrei illustrarvi sinteticamente quali sono le metodiche di autoregolazione più in uso, successivamente vedremo quali sono i pregi e i difetti sostenuti … Continua a leggere Autoregolazione (Parte I)

Da principiante ad intermedio (parte II)

Da principiante ad intermedio (parte II)

Il programma che vi propongo oggi è il naturale seguito previsto al programma Da principiante ad intermedio (parte II). Si tratta di 3 mesocicli con volume medio-basso nella quale si intensificheranno gradualmente i carichi allo scopo di adattarsi a pesi sempre maggiori e quindi migliorare il proprio 1RM a fine ciclo; le speranze sono quelle … Continua a leggere Da principiante ad intermedio (parte II)

Forza ipertrofica: come sfruttarla

Forza ipertrofica: come sfruttarla

In un vecchio articolo sullo sviluppo della forza ipertrofica (link -> il 4x4: un metodo per la forza ipertrofica) vi avevo lasciato con un interrogativo, come ottimizzare l’incremento della forza ipertrofica? Quello che vi propongo è un passaggio graduale da una fase di forza assoluta (e quindi forza massima + ipertrofia) ad una fase di … Continua a leggere Forza ipertrofica: come sfruttarla

Allenamento orizzontale

Allenamento orizzontale

Siamo ossessionati dall’ idea che i risultati siano il frutto del singolo allenamento, abbiamo una percezione delle cose così limitata al presente che quando viene trasposta nell’ allenamento questo si traduce in un fortissimo limite nel raggiungimento dei risultati. Vedo continuamente schede mirate alla forza che si limitano ad pensare monocromatico: A seduta pesante, B … Continua a leggere Allenamento orizzontale

Non è il Korte 3×3

Non è il Korte 3×3

Forse perché sono sempre affascinato dalla semplicità, dalla compattezza che non lascia spazio ai fronzoli, forse perché la mia prima “scheda” di powerlifting fu un SquatPanca&Stacco” 2xweek tutto in 6x6, niente complementari, solo un terzo giorno di addominali e qualche esercizio di pompaggio, forse è per questo che mi ha sempre affascinato lo splittaggio del … Continua a leggere Non è il Korte 3×3